Caricamento in corso...

Medico Specialista in Ematologia o Medicina Interna

Località: 

Rozzano, IT, 20089

                                                                                         

Per il potenziamento della U.O.  Centro Trombosi e Malattie Emorragiche diretta dal Dottor Corrado Lodigiani, ricerchiamo un/una giovane Specialista in Ematologia o Medicina Interna.

Il Centro Trombosi e Malattie Emorragiche è una Unità Operativa in cui operano medici specializzati in Medicina Interna ed Ematologia che si occupano della prevenzione, diagnosi e cura del tromboembolismo venoso (TVS, TVP, TEP) e/o trombosi venose in sede rare come la retina il circolo splancnico e la trombosi venosa cerebrale ma anche dell’inquadramento eziopatogenetico delle trombosi arteriose ad esordio precoce ed idiopatiche. Gli specialisti del Centro si occupano inoltre della diagnosi e terapia delle coagulopatie emorragiche congenite (Emofilia A e B, malattia di Von Willebrand e deficit molto rari), ma anche acquisite. L’equipe inoltre gestisce i pazienti con piastrinopatie o piastrinopatie rare congenite.

 

Punto di forza del Centro è stato fin dall'inizio la costituzione di un Laboratorio di Coagulazione in cui, con il supporto di biologi e personale tecnico altamente specializzato, vengono eseguiti test di laboratorio mirati a identificare o escludere alterazioni anche rare del sistema coagulativo in senso pro-trombotico o emorragico.

 

Obiettivo del Centro è la riduzione dell’incidenza all’interno dell’ospedale delle malattie tromboemboliche arteriose e venose (prima causa di morte e invalidità nel mondo industrializzato) e delle malattie emorragiche e una loro ottimale gestione allo scopo di ridurre la probabilità di nuovi eventi e delle loro complicanze.

 

Le aree mediche di interesse sono: medicina cardio e cerebrovascolare, emostasi e trombosi, trombosi e gravidanza, tromboembolismo venoso, cancro e trombosi, prevenzione cardiovascolare globale, gestione del paziente in terapia antitrombotica sia anticoagulante che antiaggregante nei casi complessi con concomitante rischio emorragico, prevenzione della trombosi venosa profonda e dell'embolia polmonare in specialità mediche e chirurgiche.

 

Le aree di ricerca di interesse sono: ricerca traslazionale in emostasi e trombosi, ricerca clinica nuovi farmaci antitrombotici, infertilità, poliabortività, gravidanza e complicanze ostetriche vascolari, ereditarietà delle malattie da trombosi, cancro e trombosi prevenzione della trombosi artero-venosa, ricerca sui nuovi farmaci per il trattamento delle malattie emorragiche congenite o acquisite.

 

La risorsa verrà dedicata ad attività clinica prevalentemente ambulatoriale e di consulenza nei reparti afferenti alle specialità mediche e chirurgiche che operano all’interno dell’ospedale, ma anche alla ricerca clinica e sperimentale.

 

Profilo

 

Specializzazione in Medicina Interna o in alternativa in Ematologia; 1/3 anni di esperienza maturata presso primari reparti di medicina interna o ematologia con particolare interesse per l’emostasi e la trombosi.

Completano il profilo: interesse per l’attività di ricerca, buone competenze relazionali e di comunicazione col paziente.

 

Offriamo un contratto libero professionale della durata di docici mesi, eventualmente rinnovabile.